MERCATO TURISTICO CINESE: STRATEGIE DI PROMOZIONE E DI ACCOGLIENZA

Uncategorized

Viewing posts from the Uncategorized category

MERCATO TURISTICO CINESE: STRATEGIE DI PROMOZIONE E DI ACCOGLIENZA

Una Giornata di Studi dedicata al mercato turistico cinese, un’occasione per riflettere su quali strategie mettere in atto per promuovere l’Italia in Cina e quali politiche di accoglienza realizzare nei confronti dei turisti cinesi.

Durante l’evento di oggi, 10 aprile, aperto dai Saluti del Direttore del Dipartimento Prof. Giorgio De Marchis e del Direttore del Master in linguaggi del Turismo e Comunicazione Interculturale Prof. Barbara Antonucci, si è parlato di questi temi con relatori d’eccellenza tra cui Alessandra Priante, Capo Ufficio per i Rapporti Internazionali e del Cerimoniale del MIPAAFT, Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale, Flavia Maria Coccia, Responsabile progetti presso l’ISNART, società in house al Sistema delle Camere di Commercio, e Stefano Fiori, Vicepresidente del Convention Bureau Roma e Lazio.

 

A un anno esatto dal lancio del progetto Vento d’Italia, inoltre, Elisa Morsicani, CEO di Italian lifestyle, ha parlato di come sia possibile attraverso Vento d’Italia, la piattaforma WeChat dedicata all’accoglienza dei turisti cinesi, superare quelle barriere linguistico-culturali e tecnologiche che rendono inaccessibile ai visitatori cinesi il nostro patrimonio culturale e inefficaci i tentativi di promo-commercializzazione dei prodotti turistici.

Oggi si é parlato di una pianificazione strategica di ampio respiro, elaborata sulla base di dati certi, e un’offerta turistica innovativa, specializzata e integrata, capace di mettere in connessione gli attori turistici del territorio: sono queste le chiavi per attrarre un turismo di qualità e guardare ai visitatori provenienti dalla Cina come a una grande opportunità per tutto il comparto turistico. Il turismo come scienza, vera e propria branca della Knowledge Economy, che sa applicare le tecnologie più avanzate, dialogare con Cloud e Big Data, ma anche concretizzarsi in un’esperienza autentica e sempre diversa da offrire a un turista esigente e disposto a spendere. Con una crescita esponenziale dei flussi turistici che domina la composizione della domanda turistica mondiale e la spesa turistica in assoluto più alta, la Cina sta cambiando il modo in cui si promuove il turismo nel mondo.

L’Italia sta cercando la strada migliore per raccogliere la sfida.  I lavori preparatori della giornata, per chi interessato a condividere un processo trasparente e partecipato di riflessione sono disponibili scrivendo a info@italianlifestyleweb.it

Intanto, con il progetto Vento d’Italia,  stiamo elaborando un pezzetto della soluzione da mettere a sistema, condividere, migliorare insieme a tutti gli altri attori della filiera. #staytuned

 

 

 

Condividi con:

GIORNATA DI STUDI – Mercato turistico cinese: strategie di promozione e di accoglienza

 

GIORNATA DI STUDIO

10 APRILE 2019

9.15 – 13.00

Sala Ignazio Ambrogio

Via Valco di San Paolo, 19

Roma

A un anno dal lancio del progetto Vento d’Italia, la piattaforma WeChat per l’accoglienza dei turisti cinesi, il Master in Linguaggi del Turismo e Comunicazione interculturale, in collaborazione con Italian lifestyle srl, organizza una giornata di studi per riflettere sulle strategie di promozione della destinazione Italia in Cina, sulle opportunità offerte dal più importante mercato turistico, sia in termini di spesa sia in numero di viaggi verso l’estero (dati UNWTO), e sullo stato attuale dell’accoglienza turistica in Italia.

Il Piano Strategico per il Turismo (PST 2017-2022) ha ridisegnato la programmazione in materia di economia del turismo nel rispetto dei tre principi trasversali della sostenibilità, dell’innovazione e dell’accessibilità. Il PST agisce sulle leve della qualità e della diversificazione dell’offerta, della competitività, delle tecnologie, del marketing e dell’organizzazione per perseguire quattro obiettivi generali:

  • innovare, specializzare e integrare l’offerta nazionale;
  • accrescere la competitività del sistema turistico;
  • sviluppare un marketing efficace e innovativo;
  • realizzare una governance efficiente e partecipata relativamente al processo di elaborazione e definizione del Piano e delle Politiche turistiche.

La promozione dell’Italia sul mercato turistico cinese, che per essere efficace non può esimersi da una strategia digital, va pertanto immaginata all’interno del quadro disegnato dal PST, tenendo conto, allo stesso tempo, delle peculiarità del mercato turistico cinese e delle barriere linguistiche, culturali e tecnologiche che causano la perdita di informazioni e la frammentazione del mercato e dell’offerta turistica.

Parte integrante della strategia di promozione, inoltre, è la valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale del nostro territorio, anche di quello meno conosciuto, così come il miglioramento della sostenibilità dei flussi turistici nelle grandi destinazioni. Si evidenzia, in questo senso, l’importanza sempre crescente del destination management e dell’accesso alla rete infrastrutturale dei servizi, soprattutto in un’ottica che va sempre più verso la realizzazione di un tandem pubblico-privato, per cui diventano fondamentali aspetti come l’innovazione tecnologica, la valorizzazione delle competenze e la qualità dei servizi, da integrare, tuttavia, con un utilizzo sostenibile del patrimonio.

Il Master in Linguaggi del Turismo e Comunicazione Interculturale di Roma Tre, luogo di studio e ricerca d’eccellenza sulle nuove tendenze del turismo, e Italian lifestyle, start-up digitale promotrice di Vento d’Italia, propongono due sessioni di studio con la volontà di aprire una riflessione e un dialogo su questi temi.

 

PROGRAMMA

9.30  APERTURA DEI LAVORI

Saluti del Direttore del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere Prof. Giorgio De Marchis, e della Dott.ssa Barbara Antonucci, Direttore del Master Linguaggi del Turismo e Comunicazione Interculturale.

9.45 Vento d’Italia compie un anno: prospettive future

Elisa Morsicani – CEO Italian Lifestyle

I SESSIONE

10.00 Le strategie di promozione del Mipaaft

Alessandra Priante – Capo Ufficio rapporti internazionali e del cerimoniale del Mipaaft

10.30 Accoglienza e promozione della città di Roma

Carlo Cafarotti – Assessore Sviluppo Economico e Turismo

11.00 Previsioni e linee di azione delle Camere di Commercio per supportare le aziende della filiera turistica

Flavia Maria Coccia – Istituto Nazionale Ricerche Turistiche

Pausa caffe

II SESSIONE

11.30 Il settore MICE e le strategie di promozione in Cina

Stefano Fiori – vicepresidente Convention Bureau Roma e Lazio

12.45 Analisi e prospettive di sviluppo dei flussi turistici dalla Cina all’Italia

Raffaele Pasquini –Responsabile marketing e business development per Aeroporti di Roma spa

13.00 Conclusioni a cura di Barbara Antonucci e Elisa Morsicani

 

 

Cliccare qui per scaricare i documenti preparatori.


 

Per informazioni siamo a disposizione: info@italianlifestyleweb.it

 

 

 

Condividi con:

Vento d’Italia Organizing Partner della “OBOR Exhibition” 2019 — Il roadshow verso Roma

Ieri, 4 marzo 2019, è stata presentata a Shanghai la “OBOR Exhibition” 2019, grande evento internazionale b2b organizzato da Fiera Roma in collaborazione con l’Istituto Italiano OBOR e la società cinese UGI. La One Belt One Road Exhibition, che si terrà a Roma dal 15 al 18 maggio per creare nuove connessioni negli affari, nella cultura e nelle attività commerciali. Vento d’Italia, la piattaforma WeChat per l’accoglienza dei turisti cinesi, promossa da Italian lifestyle, è tra gli Organizing Partners dell’evento che, prendendo spunto dall’iniziativa OBOR del Presidente cinese Xi Jinping, a sua volta ispirata all’Antica via della seta, vuole esprimere in modo tangibile il ruolo chiave della Cina e dell’Italia all’interno delle prospettive antiche e moderne.


Ecco le prime tappe del Road Show per la promozione della OBOR Exhibition:

· Shanghai (4 marzo 2019)
1. Presentazione iniziativa OBOR Exhibition
Venue: Room 207, No. 2816, Yixian Road, Baoshan District, Shanghai (Shanghai Internet Industry Park)
Time: 13:00 – 16:00
地点:上海市宝山区逸仙路2816号207室 (上海互联网产业园)
时间:2019年3月4日下午13:00开始(计划
Con il supporto dell’Ambasciata Italiana a Pechino e la partecipazione del Consolato Italiano a Shanghai
Parteciperanno:
Pietro Piccinetti, President Fiera di Roma
Michele De Gasperis, President of the Italian Institute OBOR
Dai Xiaozhang ,President of the European Business School
Lu Qixing Vice Director Pudong new area commercial commitete

· Hangzhou (5 marzo 2019)
1. Presentazione iniziativa OBOR Exhibition
Time: 13:00 – 16:00
Location: 杭州九里云松度假酒店 18-8 Lingyin Road, Xihu District, Hangzhou
Con il supporto dell’Ambasciata Italiana a Pechino e la partecipazione del Consolato Italiano a Shanghai
Parteciperanno:
Pietro Piccinetti, President Fiera di Roma
Michele De Gasperis, President of the Italian Institute OBOR
Dai Xiaozhang ,President of the European Business School

· Shenzhen (6 marzo 2019)
1. Presentazione iniziativa OBOR Exhibition
Time: 12:00 – 15:30
Location: Building 19 Vanke Dream Park Qianhai Free Trade Zone Nanshan District ONE S 壹会
Con il supporto dell’Ambasciata Italiana a Pechino e la partecipazione del Consolato Italiano a Canton
Parteciperanno:
Pietro Piccinetti, President Fiera di Roma
Michele De Gasperis, President of the Italian Institute OBOR
Dai Xiaozhang ,President of the European Business School

· Chongqing (8 marzo 2019)
1. Presentazione iniziativa OBOR Exhibition
Location: Camera di Commercio Italiana in Cina, 重庆两江新区黄山大道中段6号 , 重庆两江国际合作中心 – Floor 20th, Chongqing Lianjiang International Cooperation Centre n 6 Huang Shan Avenue Liangjiang New Zone Chongqing. 401121 P.R. China
Time: 15:00 – 18:00
Con il supporto dell’Ambasciata Italiana a Pechino e la partecipazione del Consolato Italiano a Chongqing e della Camera di Commercio Italiana in Cina (Chongqing)
Davide Castellani, Vice Console d’Italia a Chongqing
Paolo Bazzoni, Direttore della Camera di Commercio Italiana in Cina, sede di Chongqing
Parteciperanno:
Pietro Piccinetti, President Fiera di Roma
Michele De Gasperis, President of the Italian Institute OBOR
Dai Xiaozhang ,President of the European Business School
Feng Hua, General Manager UGI

Ulteriori tappe sono previste a Xi’An (11 marzo 2019), a Pechino (13 marzo 2019)a Tianjin (14 marzo 2019) Qindao (15 marzo).

Per maggiori informazioni su “OBOR Exhibition” 2019 è possibile visitare il sito www.oborexpo2019.com

 

Condividi con:

La città di Milano accoglie i turisti cinesi con WeChat

Conosciuta e amata in Cina come capitale della moda, Milano ha stretto una collaborazione con Vento d’Italia per potenziare l’attrattività turistica e il sistema di accoglienza per i visitatori cinesi, all’interno di uno spazio in cui possono sentirsi accolti, nel loro ambiente digitale e nella loro lingua. Come le altre città d’arte  Milano ha un canale WeChat per l’accoglienza dei turisti cinesi all’interno di Vento d’Italia, la piattaforma nazionale per l’accoglienza dei turisti cinesi.

All’interno della pagina dedicata alla città di Milano, sono presenti sezioni culturali per promuovere eventi e il grande patrimonio artistico cittadino e sezioni commerciali che offrono alle strutture ricettive, ai ristoranti e ai negozi milanesi, la possibilità di intercettare il vettore turistico per aprire una finestra sul mercato cinese, mentre i codici QR di accesso alla piattaforma saranno visibili in tutti i punti di informazione turistica e nei principali musei.

Il lancio avviene, tra l’altro, proprio nei giorni in cui tutti i riflettori del settore turistico sono puntati su Milano per la BIT, la manifestazione internazionale che annualmente riunisce gli operatori del settore.

 

Segnaliamo la rassegna stampa del lancio di Vento d’Italia a Milano.

Intervista a Elisa Morsicani andata in onda alle 14.30 (min 15:52 – min 17:06) e alle 19.30 (min 13:33 – 14:55) con un’intervento dell’Assessore al Turismo Roberta Guaineri.

https://www.rainews.it/tgr/lombardia/notiziari/video/2019/02/ContentItem-bc3962f7-fdeb-4260-9644-a1d975013867.html

https://www.rainews.it/tgr/lombardia/notiziari/video/2019/02/ContentItem-9828592b-c2e9-42a4-bed5-ec9e055fb85d.html

 

Intervista a Elisa Morsicani (min 8:46 – 9:50)
https://www.rainews.it/tgr/lombardia/notiziari/audio/2019/02/ContentItem-9b766041-3735-4e6a-be8f-0bf6f39055bd.html

 

Articolo “Milano WeChat con Italian lifestyle”
https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/02/12/news/turismo_cinesi_a_milano_comune_canale_wechat-218925926/

 

Articolo “Come conquistare i turisti cinesi. Milano sbarca su WeChat”
http://www.milanotoday.it/cultura/turismo-cinese-milano.html

 

Articolo “Milano ha un canale Wechat per accogliere i turisti cinesi”

http://www.guidaviaggi.it/notizie/195598/

 

Condividi con:

Vento d’Italia festeggia il capodanno Cinese con ADR

Vento d’Italia, la piattaforma per l’accoglienza dei turisti cinesi,  festeggia il capodanno cinese insieme ad Aeroporti di Roma proiettando un video per salutare, insieme con i passeggeri cinesi, l’ormai concluso anno del cane e dare il benvenuto all’anno del maiale. Visibile già in questi giorni in forma ridotta sugli schermi del Terminal 3, oggi alle 17,00 — in corrispondenza dello scoccare della mezzanotte in Cina — verrà proiettato questo video di due minuti per il tradizionale countdown che invita i turisti a scasionare il codice QR di ADR e il codice QR di Vento d’Italia.

 

 

Questa iniziativa in co-marketing tra ADR e Italian lifestyle, la startup romana promotrice del progetto Vento d’Italia, rientra nelle azioni che l’Aeroporto Leonardo da Vinci sta portando avanti nell’ottica di una sempre maggiore attenzione alla qualità dell’accoglienza dei passeggeri cinesi.

 

Come sottolineato durante la Cerimonia del Tè  su connettività Roma-Cina del 1 febbraio: la segnaletica informativa e commerciale dedicata, la formazione del personale, l’accettazione negli stores della carta di credito UnionPay e dei sistemi di pagamento mobile Alipay e WeChat Pay, e la stretta collaborazione con l’Ambasciata Cinese, sono solo alcuni esempi della grande attenzione che l’aeroporto di Fiumicino riserva ai viaggiatori cinesi. L’accoglienza, infatti, non si esaurisce esclusivamente nel comfort, nella sicurezza e nella qualità dei servizi, ma è espressione e manifestazione di una vicinanza culturale. Fiumicino si conferma quindi un importante polo attrattivo per il turismo cinese, attestato anche dalla certificazione Welcome Chinese livello Platinum.

Da quest’anno il team di Italian lifestyle, con una forte professionalità nella creazione di un marketing editoriale efficace verso i turisti cinesi,  cura i contenuti e la gestione tecnologica dell’account WeChat di ADR lavorando per implementare l’accoglienza digitale del canale WeChat dell’Aeroporto di Roma.

In occasione della Cerimonia del Tè , l’Assessore allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro Carlo Cafarotti ha rimarcato che: “Fiumicino è sempre di più la porta d’accesso per i turisti cinesi, per visitare Roma e poi le altre città d’arte di cui è capofila. Dal 2018 la provenienza cinese è entrata nella top ten e, per il 2020, Roma ha i numeri e l’obiettivo raggiungibile di scalare posizioni ed arrivare sul podio o tra le prime cinque destinazioni”.

Italian lifestyle, con una ferma visione radicata nel territorio italiano, e in particolar modo a Roma, lavora con il progetto Vento d’Italia mettendo a disposizione la professionalità del suo team ai principali attori turistici  italiani (come ENIT, ADR, Federalberghi, …) per consolidare un sistema di accoglienza digitale ad hoc per i turisti cinesi all’interno di WeChat, valorizzando le potenzialità espresse da Roma e lavorando per arrivare, proprio come afferma l’Assessore, a far posizionare Roma tra le TOP5 dei visitatori cinesi.

Condividi con:
Twitter
LinkedIn